Rapporto GAMA 2015

GAMA ha emesso il rapporto 2015 sullo stato dell’aviazione generale e sulla produzione di aerei nel mondo, “2015 General Aviation Statistical Databook & 2016 Industry Outlook”.
 
La produzione di aerei Piper (111) è in lieve calo, ma tiene testa alla numero uno Cirrus (300). Bene anche Cessna (271), Diamond (144) e fantastica la “nostra” Tecnam (191) al terzo posto. Stranamente non è menzionata la Czech Sport Aircraft che pure dovrebbe attestarsi sui 40/50 velivoli/anno.
Nel capitolo III l’Italia è l’unico paese “importante” di cui non viene riportata la flotta operante! Veramente triste, andrebbero dette quattro paroline sulla lungimirante politica industriale del governo Monti e su un “freno a mano” di nome ENAC, ma per il momento lasciamo perdere.
Nel capitolo VII è riportato il numero di aeroporti attivi: 99 per l’Italia, 297 per la Francia, 322 per la Germania, 272 per il Regno Unito.
 

L’Italia si salva con gli aerei ultraleggeri e le aviosuperfici i cui dati però non sono riportati.

Link: Rapporto GAMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *